Nell’ambito del progetto PON “E…state a scuola” a.s. 2021-22 , la scorsa settimana si è concluso il modulo “Murales d’autore”, che ha visto la partecipazione di alunni delle seconde e delle terze classi dell’Istituto.
Durante le attività, i ragazzi hanno potuto conoscere la storia della Street Art, dalle sue origini ai nostri giorni, nonché le opere realizzate in Italia e all’estero da famosi street artists, come Banksy, Jorit, TvBoy, Alice Pasquini, Rosk e Loste e altri. Quindi, prendendo spunto da quanto appreso e dalle opere osservate, gli alunni, a coppie, hanno elaborato un bozzetto per la realizzazione di un murales all’esterno dell’istituto, su una parte di muro appositamente predisposta per l’attività. In questa seconda fase sono state fondamentali le loro capacità nel disegno e le conoscenze acquisite durante la prima fase del progetto: infatti, come gli street artists, anche loro con la pittura hanno potuto esprimere le loro idee sulle tematiche più importanti trattate a scuola, come guerra e pace, violenza sulle donne, rispetto per l’ambiente, bullismo e cyberbullismo, razzismo e odio tra i popoli. Terminati i bozzetti, le attività si sono spostate all’esterno, dove i ragazzi, con l’aiuto del docente e dei collaboratori scolastici, hanno preparato la parete per la pittura, per poi trasferire i loro disegni su muro e infine dipingerli con colori acrilici. Fin dal primo incontro i ragazzi hanno manifestato molto entusiasmo per le attività proposte e, una volta terminato il lavoro, molta soddisfazione nel vedere le loro opere completate.

Prof.ssa Valeria Priulla